Vai al contenuto principale

Torre dei Lossetti a Beura Cardezza

DETTAGLI SUL SISTEMA DI RECUPERO E SUI CONTENUTI

Il progetto prevede la realizzazione di uno spazio informativo/didattico all’interno ed all'esterno della torre. L'edificio è stato recentemente posto in sicurezza tramite un sistema di tiranti d'acciaio (reversibili) e senza l'uso di malta per non alterare la sua natura a secco. Si prevede di realizzare ora una struttura interna indipendente in acciaio contenente la scale per dare accesso ai piani senza gravare sui muri e sostenere il tetto. La struttura è formata da quattro montanti e relativi traversi e controventamenti in profilati di serie in acciaio spazzolato e trattato ad olio. Le fondazioni a piastra metallica ancorate mediante tirafondia plinti in cls armato saranno integrate nel pavimento del piano terra in acciottolato posato a secco su letto di sabbia canalizzato e cablato. I piani (mezzanini a doppia e tripla altezza e passerelle) non copriranno l'intera superficie utile di calpestio, così da permettere la vista attraverso l'intera altezza della Torre, tale percezione sarà aumentata grazie alla particolare composizione dei solai e dei gradini e parapetti delle scale, formati da stecche di legno distanziate tra loro in modo tale da creare un effetto filigrana. L'essenza scelta (rovere o castagno) sarà finita grezza (fiammata e spazzolata) e trattata con olio di lino al fine di meglio assorbire l'usura e ridurre al minimo la manutenzione. L'intera struttura interna sia in acciaio che a stecche lignee sarà utilizzabile come base fissa per un sistema di allestimento mobile e variabile in funzione del variare delle esigenze espositive e museali. Il tetto in struttura mista legno-acciaio e tavolato ligneo isolato e ventilato, sarà coperto in lastre di pietra locale a spacco (piode) e provvisto di lucernari per la vista del paesaggio e del cielo notturno (è prevista la dotazione di cannocchiali e di un periscopio).

 

ASPETTI INFORMATIVO/DIDATTICI

Gli aspetti comunicativi principali saranno quindi esplicitati attraverso un sistema di proiezione sonora/visiva sui prospetti interni dell’edificio; vi sarà quindi un videoproiettore che si muoverà all’interno degli spazi in grado di proiettare immagini inerenti alla storia dell'edificio e del contesto ed informazioni relative ai percorsi di visita verso il Parco Nazionale. Potrà ospitare mostre temporanee anche legate al tema dell'arte contemporanea per valorizzare il contesto a partire dall'interpretazione proposta dagli artisti invitati. L'allestimento e la sistemazione dell'area di pertnenzasaranno oggetto di successive fasi progettuali, tuttavia sin da ora il progetto di massima per il recupero funzionale della Torre ne tiene in debito conto.



Pagine

Opportunità Per il turista

Alpstone Home

Alpstone TV

Alp Stone Youtube Channel

Visita il nostro canale YouTube!

Alptone TV offre il meglio per conoscere le novità sul progetto, attraverso uno canale nuovo moderno e sempre aggiornato.

> GUARDA

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle nostre iniziative e sulle novitè di Alpstone: